BMW Group Designworks e il produttore di barche Tyde hanno svelato un nuovo concetto di barca completamente elettrica, The Icon. Questo aliscafo elettrico è alimentato da batterie BMW e rappresenta una cooperazione nel campo della sostenibilità nel segmento marittimo.

The Icon boat è la premiere più inaspettata del 76° Festival di Cannes. L’aliscafo è stato costruito da BMW in collaborazione con Tyde, il cui co-fondatore, Tobias Hoffritz, è un ex direttore creativo di Designworks, uno studio di innovazione all’interno del BMW Group. In realtà, Designworks ha ideato l’aspetto dell’Icon, Tyde ha implementato l’idea e la divisione BMW i ha condiviso sei vecchie batterie della berlina i3. Con una lunghezza di 43,14 piedi e una velocità massima di 30 nodi (34,5 mph), il design dello scafo elettrico riduce l’energia necessaria per la crociera dell’80% rispetto a uno scafo convenzionale che traina una grande onda.

L’Icon è alimentata da due motori elettrici da 100 kW che sono alimentati da 240 kWh di energia a bordo distribuita tra sei pacchi batteria BMW.

A una velocità operativa di 24 nodi (27,6 mph), Icon fa poco o nessun rumore grazie ai suoi motori elettrici e ai parafanghi della barca. Anche con l’efficienza di crociera ottimizzata e l’alimentazione completamente elettrica, il concetto elettrico di BMW può attualmente percorrere solo circa 50 miglia nautiche (62 miglia) in mare.

BMW ha descritto alcune delle caratteristiche della barca elettrica: le porte in vetro ad angolo della barca si aprono in un’area lounge con mobili dal design artistico su un lussuoso tappeto che crea un effetto caleidoscopio. Costruito con sezioni metalliche, lo scafo della barca riflette la luce del sole sul pavimento come le onde del mare. L’esperienza incentrata sull’utente è incentrata su sedili rotanti a 360°. Le funzioni principali, incluso un comodo sistema di infotainment basato su tablet, sono a portata di mano. Con una semplice rotazione, la seduta può essere riorganizzata per facilitare la comunicazione, rendendo Icon il luogo di incontro perfetto.

BMW ha spiegato che questo non è solo un concetto di design, ma un’imbarcazione pronta per la produzione che può essere adattata sia per uso privato che commerciale. Il BMW Group osserva che la piattaforma della barca offre un adattamento modulare ai desideri e alle esigenze di progettazione individuali.